Laboratori

LABORATORI BREVI

Il Ciclo come risorsa a 360 gradi

Obiettivi: “Destaboolizzare” (cit.) miti obsoleti riguardanti il ciclo, gli ormoni e la biologia terrestre, partendo dalla fisiologia e abbracciando psicologia, linguistica e biologia. Due ore elettrizzanti da cui uscirai con una visione nuova, galvanizzante e autentica di te stessa.

Vedremo assieme i quattro movimenti del ciclo, impressi sul corpo e sulla mente, e vedremo come essi appartengono ad un ordine naturale che permea la vita sulla Terra. Accenneremo i disagi legati al ciclo e discuteremo come risolverli, e che cosa significa usare il ciclo come cartina al tornasole.

Sindrome premestruale

Obiettivi: acquisire strumenti utili a monitorare i sintomi; sfatare i miti sulla SPM ed eliminare così alcuni sintomi sin dal primo incontro; riflettere su che cosa significa convalidare le proprie emozioni e cogliere le opportunità che i sintomi ci danno per superare ignoranza, deresponsabilizzazione, inferiorità e medicalizzazione eccessiva; riflettere sul ruolo, l’identità e il principio femminile, anche attraverso gli archetipi, l’archeologia, la storia e le fiabe.

Tracciare e interpretare Diari di Bordo

Obiettivi: imparare a tracciare i parametri fisiologici del ciclo – fluido, temperatura, cervice –  e integrarli con tracciati dei sintomi + tracciato delle energie fisiche, mentali, emotive, creative, sessuali (nel complesso, ciò che chiamiamo Diari di Bordo). Imparare ad usare il ciclo come cartina al tornasole, apprendendo a che cosa corrispondono i sintomi per arrivare alla radice dello squilibrio. Gettare le basi per vivere il ciclo come generatore di vitalità, saggezza e chiarezza. Avvertenze: il tracciato del ciclo non è insegnato a scopo contraccettivo.

Coppetta mestruale e contraccezione

Obiettivi: perché scegliere la coppetta. Come scegliere la coppetta giusta, igiene, inserzione ed estrazione. Capire il funzionamento dei contraccettivi ormonali, e i loro effetti collaterali. Introduzione ai metodi contraccettivi naturali (FAM).

LABORATORI AVANZATI

LABORATORIO DI CICLO INTEGRATO

A chi si rivolge

Laboratorio individuale o di gruppo per donne maggiori di 16 anni (10-15 partecipanti).

  • A chi vuole approfondire la conoscenza della propria salute e del proprio benessere;
  • A chi soffre di dolori fisici e scompensi dell’umore, o di patologie legate al ciclo;
  • A chi vuole strumenti pratici, accessibili e adattabili alle proprie circostanze per affrontare sfide e crisi, in ambito professionale e privato, ottimizzando le proprie risorse;
  • A chi vuole scoprire o approfondire i punti di forza del femminile;
  • A chi è alla ricerca di armonia e resilienza.
Durata

18-20 ore distribuite su più mesi, per permettere l’osservazione  diretta, sul proprio corpo e nel mondo circostante, delle dinamiche affrontate durante gli incontri. Per ottenere risultati apprezzabili, è necessario dedicare quotidianamente 10-15 minuti all’osservazione ed annotazione dei parametri discussi.

Obiettivi
  • Imparare a tracciare il proprio ciclo per riconoscere motivi ricorrenti, positivi e negativi
  • Imparare a usare il ciclo come cartina al tornasole per la salute fisica, mentale ed emotiva
  • Apprendere tecniche per costruire cicli che generino vitalità, forza e saggezza nella vita professionale e privata.
Struttura del laboratorio

Il ciclo mestruale

  1. Fisiologia del ciclo mestruale (ovarico, uterino, asse ipotalamo-ipofisi)
  2. Come riconoscere i principali squilibri ormonali
  3. Approfondire il corpo: respiro, postura, intestino, stress, esercizio fisico
  4. Tracciare i parametri fisiologici

I cicli in natura e cultura

  1. Ritmi circadiani, ultradiani, infradiani in biologia, astronomia, agronomia
  2. I quattro archetipi del femminili attraverso fisiologia, fiabe, antropologia, mitologia
  3. Tracciare le energie mentali, fisiche, emotive, sessuali, creative, psichiche

Da causa di problemi a cartina al tornasole

  1. Interpretare i messaggi del corpo
  2. Interpretare i messaggi della psiche
  3. Cura del sé: riflessologia, impacchi, erbe, alimentazione, stress, l’ambiente circostante
  4. Opzioni alternative: contraccezione, metodi per la consapevolezza della fertilità; coppetta mestruale

Diari di bordo: costruire la propria melodia

  1. Trasformare il dolore
  2. Navigare l’onda, così in alto così in basso
  3. Il ciclo come alleato sul lavoro, nello studio e nella vita privata

Per ottenere risultati significativi, è necessario tracciare quotidianamente il proprio ciclo per svariati cicli, dedicandogli minimo 5-10 minuti. Non siamo tutte uguali, e questo laboratorio non offre soluzioni standardizzate, ma ti dà strumenti per costruirti le tue. E’ “integrato” perché offre una moltitudine di strumenti che possono essere usati in maniera graduale e flessibile a seconda delle esigenze individuali, anche secondo le circostanze di volta in volta diverse; inoltre, propone una visione “integrale” del ciclo, inserendolo nel suo proprio contesto biologico e nei contesti culturali delle varie epoche, dal Neolitico a oggi. 

Domande frequenti
  • Prendo contraccettivi ormonali, e dunque non ho il ciclo vero e proprio, ha senso venire?

Oh yes baby! Non è fondamentale avere il ciclo trarre vantaggio dai contenuti affrontati, e quello che imparerai te lo porterai dietro per tutta la vita. Contattaci, se ne vuoi parlare meglio.

  • Sono in menopausa, perché mai dovrei venire ad un laboratorio sulle mestruazioni?

Al menarca la giovane donna entra in possesso del suo potere. Durante i suoi anni di mestruazione pratica il suo potere. In menopausa essa diviene il suo potere (detto nativo americano). Vieni , dai! Chiarire il passato aiuta a vivere meglio il presente; il ciclo tutt’ora ti appartiene, si è semplicemente evoluto.

  • Io odio il mio ciclo, non ne voglio proprio sapere…pussa via!

Questo corso è per te, ne uscirai più allegra, forte, coraggiosa, efficace e saggia. Oppure no, tutto dipende da te e da quante possibilità ti vuoi dare per vivere meglio e vivere libera, ovvero come natura ti ha fatto.

 Strumenti

Il laboratorio è interattivointerdisciplinare; ha una parte teorica e una parte pratica. La parte teorica è accessibile a chiunque, non è necessario avere nozioni pregresse, e si concentra su fisiologia, biologia e biochimica, alimentazione, erboristeria, respirazione, psicoanalisi, linguistica, archeologia, mitologia, narrativa, yoga.

Verranno proposte griglie di analisi, metafore e analogie del ciclo mestruale, supportate dall’utilizzo di molteplici strumenti adatti a indoli logiche e/o creative. Gli strumenti potranno essere integrati in maniera  semplice e graduale. Non è richiesta la condivisione delle proprie esperienze personali, se non lo si desidera, ma è richiesto una disposizione personale a porsi in ascolto di sé stesse in una certa maniera, che verrà esemplificata con esercizi, suggerimenti e accorgimenti per una costruirsi una routine su misura.

Nota Bene

Il laboratorio non si sostituisce in nessun modo al parere medico, e non verranno proposte diagnosi o consigli terapeutici per situazioni particolari. In compenso, le partecipanti avranno a loro disposizione molti elementi in più per informare il proprio medico e porre le domande giuste, se utilizzeranno gli strumenti di monitoraggio in maniera appropriata.

Le partecipanti si impegnano a non utilizzare i parametri fisiologici appresi durante il laboratorio per conseguire o evitare gravidanze. A scopi contraccettivi esiste il corso NFP specifico e certificato. Sono previsti riduzioni per chi partecipa al Laboratorio di Ciclo Integrato + Sensiplan®. Per maggiori informazioni sul corso NFP certificato scrivere a info.medulla.consult@gmail.com

 

Vuoi saperne di più? Scrivi a info.medulla.consult@gmail.com  o segui la pagina FB